Stèphane Fournial

Danza Classica

Stèphane Fournial


Stéphane Fournial Direttore della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli La sua abilità da manager, unita alle competenze nella didattica e un passato da grande ballerino creano una miscela di sensibilità, competenze e conoscenze che Fournial porta in dote alla prestigiosa Scuola del Teatro San Carlo. E’ fondatore e manager di 6-prime. Stéphane Fournial nasce in Francia, nel giugno 1961. Si forma tecnicamente con Solange Golovine, prima ballerina e maître de ballet al “Ballet du Marquis de Cuevas”, storica compagnia francese. Prosegue studiando con Rosella Hightower alla Scuola Superiore di Danza di Cannes, e poi con Jean Babile e Serge Peretti. Studia anche con altri importanti insegnanti dell’Opéra di Parigi, come Raymond Franchetti e Noëlla Pontois. Dai suoi insegnanti, oltre la tecnica, apprende che il rigore accademico non nuoce alla sensibilità, anzi le permette di esprimersi liberamente secondo la personalità di ognuno, e ad affrontare questo rigore con amore, passione e dedizione. Le stesse che metterà nello svolgersi della sua carriera di ballerino prima e nello sviluppare l’attività di 6-Prime successivamente. Stéphane Fournial inizia la carriera artistica con il Ballet de Marseille di Roland Petit nel 1979, per poi passare, due anni dopo, all’Opéra du Nord a Lille. Allo stesso tempo, nel 1982, ottiene un contratto come guest al Tokyo Ballet, e dal 1984 al 1990 danza con la Compagnia del Badisches Staatstheater di Karlsruhe in Germania. Dal 1990 è guest artist presso importanti teatri internazionali, tra cui lo Stuttgart Ballet, il Marijnsky di San Pietroburgo, il Teatro Nacional di Sao Carlos di Lisbona, lo Scottish Ballet, il Teatro alla Scala di Milano, il Teatro San Carlo di Napoli, il Ballet du Capitole di Tolosa, il Teatro La Fenice di Venezia, l’Arena di Verona, per citarne alcuni. Nel 1995 vince il Premio Positano “Léonid Massine” e nel 1997 il Premio Festival Split in Croazia. Durante la carriera di ballerino riveste i ruoli di Albrecht in Giselle, Romeo in Giulietta e Romeo,Basilio in Don Chisciotte, il Principe Sigfried nel Lago dei cigni, Don José in Carmen, e poi ancora Le Corsaire, Les Sylphides, Cenerentola, Coppelia, Lo Schiaccianoci e tanti altri. Danza con alcune delle più importanti étoiles internazionali: Claude de Vulpian, Carole Arbo, Irena Pasaric, Margaret Illmann, Carla Fracci, Sofiane Sylve e lavora con grandi coreografi, tra cui Roland Petit, Wayne Eagling, Pierre Lacotte, Robert North, Maurice Béjart, Frederic Ashton, Hans Van Manen, Germinal Casado, Derek Dean, Joseph Lazzini e Tetley, Luciano Cannito. Lasciate le scene, prosegue il suo percorso diventando coordinatore artistico per il Mönchengladbach e successivamente Tour Manager per l’Het National Ballet di Amsterdam. Forte della sua esperienza artistica e con una passione sensibile, Stéphane Fournial fonda 6-Prime con l’ambizioso obiettivo di presentare e promuovere giovani artisti di talento e compagnie emergenti, così come artisti affermati che condividano l’idea ispiratrice e motivante di 6-Prime.